Aumentano i frontalieri in Ticino e in tutta la Svizzera nel 2021

Nel primo trimestre del 2021 i lavoratori frontalieri sono aumentati dell’1,3% su scala federale, rispetto allo stesso periodo del 2020, e dello 0,3% rispetto al trimestre precedente.

Il numero di Permessi G attivi (i permessi di lavoro per frontalieri, appunto) più recente è pari a 344mila. Negli ultimi cinque anni si parla di un incremento del 12,8%: nel 2016, infatti, erano 304mila i Permessi G attivi.

Come detto il trend è in crescita ed è interessante analizzarlo più nel dettaglio, secondo diverse prospettive.

Oltre la metà dei lavoratori frontalieri in Svizzera, innanzitutto, arriva dalla vicina Francia: il 55,2%, per l’esattezza. Il 23,5%, invece, risiede in Italia e il 18,1% in Germania.

Statistica lavoratori frontalieri marzo 2021

Osservando invece i dati dal punto di vista del genere, scopriamo che sono più gli uomini che le donne fra i frontalieri: 222mila circa contro 121mila.

Fra le Grandi regioni con più frontalieri, spicca quella del Lemano con oltre 130mila. Seguono la Svizzera nordoccidentale con 72mila e il Ticino con 70mila.

Il cantone a sud delle Alpi registra esattamente 70.166 frontalieri nel primo trimestre 2021, contro 69.432 dello stesso periodo ma nel 2020.

Per quanto riguarda il settore economico di impiego, stravince il settore terziario con oltre 230mila frontalieri, seguito da secondario con 110mila e primario con poco più di 2mila.

Tabella coi dati sui frontalieri nel q1 2021

Questi dati sono stati diffusi dall’Ufficio Federale di Statistica elvetico che, tuttavia, ha precisato che si tratta di dati provvisori, visto che la statistica è stata oggetto di revisione e occorre dunque ricalcolare i risultati partendo dal 2019.

Sei anche tu un lavoratore titolare di un Permesso G? Leggi la nostra guida dedicata ai frontalieri con diverse domande e risposte su lavoro, economia e diritto.

Se vuoi cambiare i tuoi CHF in EUR al miglior tasso e con la massima comodità, allora prova CambiaValute.ch!

Per favore, prima di utilizzare il sito, leggi il Disclaimer. Se utilizzi il nostro sito ed il nostro servizio devi accettare il Disclaimer.