Bilancia dei pagamenti, eccedenza a quasi 11 miliardi di franchi nel 2° trimestre 2021

Qual è la situazione patrimoniale della Svizzera nei confronti dell’estero? A dircelo è la bilancia dei pagamenti, ovvero un documento statistico-contabile che misura la natura, la portata e l’andamento delle transazioni economiche tra la Svizzera e l’estero.

Il documento tiene conto dello scambio di beni e servizi, redditi primari (flussi transfrontalieri di redditi legati a lavoro e capitale), redditi secondari (trasferimenti correnti), trasferimenti in conto capitale e movimenti di capitali (conto finanziario). I dati nella bilancia dei pagamenti, dunque, sono molto interessanti per capire meglio come un paese si rapporta economicamente con l’estero.

L’ultimo aggiornamento da parte della Banca Nazione Svizzera (BNS) è relativo al secondo trimestre dell’anno in corso e in esso scopriamo che l’eccedenza è stata di 10,5 miliardi di franchi.  Si tratta di 7,3 miliardi in più rispetto allo stesso periodo del 2020 e 0,6 miliardi in meno rispetto al primo trimestre del 2021.

bilancia dei paamenti Svizzea

Questa crescita annua, fa sapere la BNS, è dovuta per lo più ad un surplus nell’interscambio di merci, mentre per quanto riguarda i redditi primari si è registrato un deficit, causato da un maggior volume di uscite rispetto alle entrate negli investimenti diretti.

Tenendo conto dei derivati, il saldo del conto corrente è di 13 miliardi di franchi.

L’attività svizzera all’estero cresce a 5646 miliardi (+24 miliardi rispetto al primo trimestre 2021), mentre le passività aumenta fino a quota 4937 miliardi (+83 miliardi rispetto al primo trimestre 2021). La posizione patrimoniale netta è di 709 miliardi (-59 miliardi rispetto al primo trimestre 2021).

dettaglio bilancia pagamenti conto corrente ch

A contribuire in misura rilevante all’incremento dell’attivo sono state le transazioni iscritte nel conto finanziario, mentre la crescita del passivo è legata alla rivalutazione avvenuta in seguito al deciso aumento delle quotazioni della borsa svizzera.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della BNS.