Svizzera e lavoro, calano i disoccupati ad agosto 2021

Se da un lato l’economia svizzera si sta riprendendo dalla pandemia di COVID 19, dall’altro il mercato del lavoro segue a ruota questo trend positivo.
D’altra parte sono due facce della stessa medaglia e, se l’economia cresce, la disoccupazione di contro diminuisce.

È proprio questo che sembra confermare la recente indagine portata avanti dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO) elvetica, che a fine agosto 2021 ha tirato un po’ le somme in ambito occupazione in tutta la Confederazione.

Ma veniamo ai numeri. Nel mese di agosto 2021 erano 123355 gli iscritti agli uffici regionali di collocamento (URC), ovvero 1,924 in meno rispetto a luglio. Questo ha comportato una diminuzione del tasso di disoccupazione dal 2,8% al 2,7% nei due mesi citati più sopra.

Se invece consideriamo l’andamento anno su anno, scopriamo che tra agosto 2021 e agosto 2020 il numero di disoccupati è sceso del 16,4%, pari a 24756 persone senza lavoro in meno.
La differenza fra l’anno scorso, pesantemente segnato dalla pandemia, e quello attuale è palese.

Disoccupazione in Svizzera: le cifre di agosto 2021 in tabella

Più nel dettaglio, i giovani disoccupati in Svizzera (fascia 15-24 anni) sono aumentati del 13,1%, che è tuttavia una cifra pari al -32,2% di agosto 2020.

I disoccupati della fascia 50-64 anni, invece, sono diminuiti del 2,8% (-1115 persone). Ad agosto 2020 erano 1808 in più, il che si traduce in calo del 4,5% anno su anno.

Anche le persone registrate come in cerca di impiego sono scese, sia rispetto a luglio 2021 (-4768) che ad agosto 2020 (-22800, -9,6%).

I posti vacanti annunciati come da obbligo introdotto l’1 luglio 2018 in tutta la Svizzera sono cresciuti ad agosto 2021 di 1638 unità, arrivando ad un totale di 58450.
Anche questo dato è un chiaro segno di un mercato del lavoro vivace e in piena crescita.

Il lavoro ridotto, altro contraccolpo causato dal COVID, ha colpito meno persone a giugno 2021: sono stati 162290 i lavoratori toccati da questa misura, ovvero 95177 in meno (-37%) rispetto a maggio 2021. Sono calate anche le aziende colpite (-40,6%) e le ore di lavoro perse, (-46,8%) sempre rispetto a maggio 2021.

Insomma anche dalla SECO arrivano dati incoraggianti per chi lavora o cerca lavoro nella Confederazione elvetica. Tutti i dettagli della ricerca sono disponibili a questo indirizzo.

Sei un lavoratore svizzero? Hai necessità di cambiare CHF in EUR o vice versa? CambiaValute.ch è quello che fa per te!

Per favore, prima di utilizzare il sito, leggi il Disclaimer. Se utilizzi il nostro sito ed il nostro servizio devi accettare il Disclaimer.