Banca Centrale Svizzera: cos’è e come funziona

Scopri i compiti e i doveri della Banca Centrale Svizzera (BNS) e come funziona.

Leggi ora

Nuovo accordo Italia-Svizzera sui frontalieri: il nuovo governo italiano approva il disegno di legge

L’ultimo aggiornamento dell’accordo Italia-Svizzera in merito ai lavoratori frontalieri e il loro trattamento fiscale nei due paesi risale al 23 dicembre 2020. C’era un altro Governo in Italia, all’epoca, e dopo una prima, veloce ratifica da parte della Svizzera, il Parlamento tricolore aveva sempre fatto slittare la controparte nel Bel Paese. Poi il Governo in […]

Leggi ora

Ottobre 2022, in calo il commercio estero svizzero

A ottobre 2022 il commercio estero elvetico ha registrato una diminuzione, sia per quanto riguarda l’import (-1,4%) che per l’export (-1,1%). Secondo uno studio effettuato dall’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (UDSC), infatti, il commercio estero svizzero ha incassato una contrazione. I settori in calo quanto a export riguardano un’ampia gamma di […]

Leggi ora

L’occupazione in Svizzera è in ottima salute, anche nel terzo trimestre 2022

La situazione riguardo all’occupazione in Svizzera continua a migliorare: anche nel terzo trimestre 2022, rivela uno studio realizzato dall’Ufficio federale di statistica (UST), le persone occupate sono aumentate, mentre i disoccupati sono calati. I dati salienti dell’indagine “Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera” (RIFOS) condotte dell’ente federale parlano di un aumento delle persone occupate […]

Leggi ora

BNS: la strategia di politica monetaria

Scopri le strategie di politica monetaria adottate dalla Banca Nazionale Svizzera per perseguire la stabilità dei prezzi.

Leggi ora

Tassi d’interesse di riferimento per il Franco Svizzero: quali sono e come funzionano

La politica monetaria della Banca Nazionale Svizzera (BNS) si pone come obiettivi fondamentali quelli di garantire la crescita della Svizzera e controllare il tasso d’inflazione nell’ambito della stabilità dei prezzi. Gli strumenti che vengono adottati per il perseguimento di tali obiettivi riguardano soprattutto i tassi di interesse.

Leggi ora

L’indipendenza delle banche centrali è in discussione, ma va preservata

Thomas Jordan, presidente della Banca nazionale svizzera (BNS), ne è convinto: le banche centrali sono sotto pressione riguardo alla propria indipendenza, con tutti i rischi che ne conseguono. Nel contesto economico attuale, con l’inflazione galoppante e i tassi di riferimento in conseguente ascesa, l’indipendenza degli istituti centrali viene spesso messa in discussione, anche pubblicamente. Se […]

Leggi ora

BNS, tasso negativo addio. Ora è allo 0,5%

Dopo la mossa simile della Federal Reserve americana, anche la Banca Nazionale Svizzera ha annunciato l’aumento del proprio tasso guida: ora il valore è allo 0,5%, con un innalzamento di 0,75 punti percentuali rispetto al precedente valore negativo. Ad annunciare questo inasprimento della politica monetaria elvetica è stato Thomas Jordan, il Presidente della BNS, che […]

Leggi ora

Il mio datore di lavoro svizzero può pagarmi il salario in euro?

Lo stipendio di ogni lavoratore assunto in Svizzera, normalmente, dovrebbe essere corrisposto in franchi svizzeri e fino a un certo punto della storia economica della Confederazione è stato così. Stiamo parlando di una consuetudine, sia chiaro, non della legge (per cui rimandiamo al paragrafo corrispondente più in basso). L’ipotesi di un pagamento in altre valute, […]

Leggi ora

In Svizzera manca personale qualificato per le cure a lunga durata

Nel settore delle cure a lunga durata (case di riposo, per anziani e Spitex, ovvero cure al di fuori delle strutture sanitarie) c’è carenza di personale qualificato e questa tendenza andrà ad aumentare nei prossimi anni. È questo, in sostanza, quanto rivelato da un recente rapporto della Scuola universitaria federale per la formazione professionale (SUFFP), che […]

Leggi ora

Cala dello 0,1% l’indice dei prezzi alla produzione e all’importazione in Svizzera ad agosto 2022

Nell’agosto 2022, l’indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione in Svizzera ha registrato un lieve calo, dello 0,1%. A riportarlo è un comunicato stampa dell’Ufficio federale di statistica (UST), che offre interessanti insight sui settori che ora sono meno cari rispetto al mese precedente. L’indice totale dei prezzi alla produzione e all’importazione attualmente è […]

Leggi ora

Cresce il tasso di occupazione elvetico nel Q2 2022, ma manca personale specializzato

Il mondo del lavoro svizzero continua a crescere con costanza: nel Q2 2022, infatti, l’occupazione complessiva è aumentata del 3,2% anno su anno e dello 0,7% rispetto al trimestre precedente. A rivelarlo è il consueto report dell’Ufficio federale di statistica (UST), che evidenzia anche come il numero complessivo di impieghi nel periodo in oggetto è […]

Leggi ora

BNS in perdita nel primo semestre 2022

Il primo semestre del 2022 non è stato dei più rosei per la Banca Nazionale Svizzera: l’istituto, infatti, ha annunciato con un comunicato ufficiale una perdita al 30 giugno pari a 95,2 miliardi di franchi. Il principale motivo della perdiata è da ricercare nelle posizioni in valuta estera, che hanno portato 94,7 miliardi di franchi […]

Leggi ora

UBS, le previsioni sui tassi d’interesse

L’aumento dei tassi di interesse di 0,5 punti percentuali messo recentemente in atto dalla Banca Nazionale Svizzera (BNS) ha portato l’indice a -0,25% e ha un po’ sorpreso il mondo finanziario mondiale: prima della mossa della BNS, infatti, ci si attendeva un rialzo da parte della Banca Centrale Europea (BCE) a luglio 2022. La BNS […]

Leggi ora

Cresce il PIL svizzero, anche nel 2022

Il PIL svizzero continua a salire e si dimostra in costante crescita anche nel primo trimestre del 2022. Come si legge nel report della SECO (Segreteria di Stato dell’economia) diffuso pochi giorni fa, infatti, l’economia elvetica ha registrato un +0,5% dall’inizio dell’anno, continuando il trend positivo dell’ultimo trimestre del 2021, chiuso con un +0,2%. A […]

Leggi ora

Il Franco svizzero: un bene rifugio solido e stabile

Il Franco svizzero è da sempre un bene rifugio: la moneta elvetica, infatti, vive di trend in cui attira notevoli investimenti ad altri in cui questi investimenti si attenuano, senza mai però fermarsi o andare in negativo. Questo perché il Franco è lo specchio della solidità e stabilità della Svizzera stessa che, con politiche monetarie […]

Leggi ora

Peggiora la sfiducia dei consumatori verso il futuro

Secondo i consumatori svizzeri, il futuro dell’economia rossocrociata non è per nulla roseo. Almeno, per quanto tocca direttamente le loro tasche. Nonostante l’andamento delle finanze elvetiche – soprattutto relativamente all’export – sia in notevole aumento, un sondaggio commissionato dalla SECO (Segreteria di Stato dell’economia) nello scorso mese di aprile ha evidenziato come sia diffuso un […]

Leggi ora

Export svizzero e Stati Uniti, un matrimonio perfetto

La Germania, dopo 70 anni, non è più il principale mercato di esportazione per la Svizzera. Ad accaparrarsi il primato sono stati gli Stati Uniti d’America, che nel 2021 sono cresciuti fino al livello record di 47 miliardi di franchi. A rivelarlo è uno studio dell’Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini (Udsc) […]

Leggi ora

Una nuova associazione per la cybersecurity finanziaria in Svizzera

È nato il 5 aprile 2022 a Zurigo il nuovo Centro svizzero per la cybersicurezza nel settore finanziario, in inglese “Swiss Financial Sector Cyber Security Centre” (Swiss FS-CSC). La nuova organizzazione è attiva contro le minacce che viaggiano sulla Rete o per far fronte ai cyber-attacchi rivolti sempre più verso le istituzioni finanziarie elvetiche, che […]

Leggi ora

Bilancia dei pagamenti e posizione patrimoniale sull’estero della Svizzera sempre più solide

Il quarto trimestre 2021 chiude un 2021 in cui la Svizzera ha potuto contare su una posizione patrimoniale sull’estero molto solida, con una bilancia dei pagamenti sempre in attivo e in crescita. L’ultimo comunicato stampa diffuso dalla Banca Nazionale Svizzera (BNS), parla di un avanzo di conto corrente per il 2021 pari a ben 69 […]

Leggi ora